Pellegrini della verità
2012/2013 L’Anno della Fede

La fede è una questione di conoscenza: questa la sfida che avvertiamo più stringente quando si parla di “fede” di fronte all’invito del Santo Padre ai cristiani e tutti quelli che sono interessati a cercare il significato della vita e del mondo. Nella mentalità più diffusa quando si dice “fede” si pensa a qualcosa che si contrappone alla ragione, a un’esperienza legata al sentimento e a ciò che sfugge -nel bene o nel male – alla razionalità.
Ma la fede – che non è “credenza” senza ragione, ma l’accorgersi della presenza di un significato che è più grande di noi – è proprio un modo di conoscere. Incontreremo testimoni dal mondo per sorprendere un’intelligenza sulla vita  e riscoprire ‘maestri’ dentro i problemi della società, della mentalità, della storia del nostro tempo.

 

Quando fede e scienza si incontrano in una persona
12 novembre 2012
Marco Bersanelli, astrofisico Michal
Michal K. Heller, cosmologo

 

Tu sol – pensando – o ideal sei vero
Dall’ideale alla Presenza
Cleuza e Marcos Zerbini, Sao Paolo

 

L’inizio cresce
o si consuma?
Dialogo sul nostro tempo sulle tracce di san Benedetto
padre Mauro Giuseppe Lepori, Abate Generale dei Cistercensi


I Promessi Sposi nella città contemporanea

CHE VUOL CH’IO FACCIA DEL SUO LATINORUM?

I senza-potere

Con Alessandro Banfi
attore Valerio Bongiorno

Per seguire la diretta streaming dell'incontro clicca qui