“L’incontro che si fa ogni volta che si entra in carcere ridesta innanzitutto noi stessi nella società in cui viviamo.
Dietro al dolore che scava i volti e vela gli occhi, emerge con prepotenza la domanda originale sul significato di bene e male, le ragioni sul perché cambiare.
E soprattutto se è possibile. Di fronte a questi interrogativi siamo tutti chiamati a rispondere, fino alla domanda sul nostro destino, sulla conversione.Questo richiamo è sorprendentemente reciproco e capace di generare amicizia, una compagnia ad un destino comune”.

L’associazione Incontro e Presenza si occupa da 25 anni del reinserimento sociale di detenuti ed ex detenuti delle carceri milanesi promuovendone l’inserimento lavorativo e sostenendo le loro famiglie.

intervengono
Mirella Bocchini, associazione Incontro e Presenza
Guido Brambilla, magistrato, Tribunale di Milano
Corrado Limentani, avvocato penalista, Tribunale di Milano
Monica Poletto, presidente CDO Opere Sociali

Seguono alcune testimonianze di ex detenuti e volontari

Foto
Approfondimenti
Invito
Comunicato Stampa
Testo dell'Evento
Rassegna stampa


I Promessi Sposi nella città contemporanea

CHE VUOL CH’IO FACCIA DEL SUO LATINORUM?

I senza-potere

Con Alessandro Banfi
attore Valerio Bongiorno

Per seguire la diretta streaming dell'incontro clicca qui