presentazione della raccolta:

GIOVANNI TESTORI. POESIE 1965 – 1993
A cura di Davide Rondoni, Edizioni Oscar Mondadori, 2012

Giovanni Testori è stato uno degli intellettuali più fertili e anticonformisti del secondo Novecento, autore di testi teatrali, romanzi, racconti e poesie. Questo volume contiene quella sua produzione lirica che – come già notarono gli acuti lettori Bo e Vigorelli – seppe dare forme e voci nuove alla crisi novecentesca.
Testori si è mosso con estrema libertà nell’esplorare nuclei tematici ed elementi stilistici già attestati nella tradizione poetica a lui precedente e in quella contemporanea, e ha utilizzato nei suoi testi le parole dell’antica devozione insieme ad accenti post-futuristi, il lessico basso e fisiologico e i toni più sublimi, la colloquialità anche più scandalosa e la voce più tenera e incantevole.
Questo volume antologico, che documenta l’intero arco della produzione di Testori, grazie alla guida di Davide Rondoni, poeta e lettore segnato dalla tensione dello scrittore di Novate, aiuta il lettore a entrare nella tesa, brutale e intensa poesia testoriana e nei suoi laceranti contrasti.

intervengono
Sandro Lombardi, attore
Davide Rondoni, poeta, curatore del volume

 

LUOGO: Sala Verri del Centro Culturale di Milano

Foto
Approfondimenti
Invito
Comunicato Stampa
Testo dell'evento
Audio dell'Evento