Luogo: Sala Verri di via Zebedia, 2Basic RGB

con

Hugo Mujica, poeta

Walter Raffaelli, editore

coordina

Alessandro Rivali, autore e editor di Ares Edizioni

Per il ciclo di Incontri: LA CITTA’ CONTEMPORANEA

Il Centro Culturale di Milano incontra Hugo Mujica, uno dei più importanti poeti viventi del panorama internazionale. Di fronte alla comunicazione imperante della modernità, Mujica oppone il silenzio. Non il tacere, l’assenza di parola, bensì un silere della tranquillità, della scoperta di uno spazio dove il palpitare delle cose. Il luogo della comunicazione include il rumore, il frastuono, la paura all’ascolto: «Ascoltare è appartenere a ciò che al dirlo si sente, a ciò che al dirlo ci nomina». Nella nominazione la parola è silenzio: pensiero in atto, pensiero poetico del reale nella sua riformulazione, nel suo costruire-costruirsi: «Il reale, non la realtà, è la parola fuori del linguaggio, l’irripetibile».

Ingresso libero

Info e prenotazioni: 02/86455162

Foto

Condividi