LE FORZE CHE MUOVONO LA STORIA. I CERCATORI
Nietzsche, Dostoevskij, Peguy
Letture Teatrali e dialoghi per la città contemporanea.

Fedor Dostoevskij: “…Il campo di battaglia è il cuore dell’uomo”

La storia è la scrittura della libertà degli uomini e la battaglia culturale che ne consegue. Nella cultura e nella letteratura ci sono punti cruciali, o classici, che segnano la nostra mentalità. Coglierne le aspirazioni per l’esperienza umana in rapporto alla verità di sè, è fare cultura, esprimere un gusto del vivere e sente l’urgenza dei tempi per ritrovare compagni di strada o luci di sommovimento.

Grandi attori – Franco Branciaroli, Massimo Popolizio e Andrea Carabelli- leggeranno testi selezionati, mentre personaggi del mondo della cultura e del lavoro – Costantino Esposito, Giorgio Pressburger, Tat’jana Kasatkina, Franco Loi, Giulio Sapelli, Giancarlo Cesana – ne diranno la  verità.

lettura dell’attore
Massimo Popolizio

a seguire dialogo con
Tat’jana Kasatkina
Franco Loi

Video


Foto

Approfondimenti
Invito
Locandina
Comunicato Stampa
Audio dell'Evento
Antologia e testo dialoghi