Il dissesto economico e le tensioni sociali che stanno mettendo in ginocchio l’Europa sono il segno di una ben più profonda crisi culturale. Sono in gioco non solo le istituzioni governative ma i paradigmi ideologici e le certezze che le hanno sorrette. Con la serie di Incontri “La sfida del cambiamento” ci chiediamo come gli stessi cittadini possono essere motore per la crescita. Un cambiamento” che riaffermi la priorità delle iniziative sorte “dal basso” e rimetta al centro la vita dell’uomo, il suo desiderio, la famiglia e tutti quei soggetti sociali ai quali, per troppi anni, si è rifiutato di riconoscere la funzione pubblica.

Intervengono

Giuseppe De Rita
 Giuseppe De Rita, sociologo, dal 1974 è fondatore del centro studi Censis. Laureato in giurisprudenza nel 1954, è stato responsabile della sezione sociologica della SVIMEZ (Associazione per lo Sviluppo del Mezzogiorno). È stato inoltre presidente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL) dal 1989 al 2000 e, dal 1995 é presidente della casa editrice Le Monnier. È membro della Fondazione Italia USA. Oltre ad essere relatore ai più importanti convegni e dibattiti che riguardano le condizioni e le linee di sviluppo della società italiana svolge un’intensa attività pubblicistica. Tra le sue pubblicazioni: (con A. Bonomi e M. Cacciari) “Che fine ha fatto la borghesia? Dialogo sulla nuova classe dirigente in Italia”, Torino, Einaudi, 2004; “Il regno inerme. Società e crisi delle istituzioni”, Torino, Einaudi, 2000; “Intervista sulla borghesia in Italia” (a cura di A. Galdo), 1996, Laterza;” La società abbondante – Come arrivammo agli anni ‘90” (con N.Delai-A.Vinciguerra), 1990, Edizioni Euroitalia e “La Chiesa Galassia e l’ultimo Concordato” (con G.Acquaviva) (a cura di L.Accattoli), 1983, Rusconi.
Giorgio Vittadini

Giorgio Vittadini (Milano 20/02/1956) è  fondatore e presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, strumento di approfondimento e di sviluppo culturale che svolge attività formative, di ricerca, editoriali e di divulgazione (tra cui www.ilsussidiario.net). Ordinario di Statistica Metodologica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca, è direttore scientifico del Consorzio Interuniversitario Scuola per l’Alta Formazione Nova Universitas. Dirige Atlantide, quadrimestrale della Fondazione ed è tra i principali ispiratori dei temi trattati al Meeting di Rimini. Ha fondato e presieduto fino al 2003 la Compagnia delle Opere. E’ consigliere generale della Fondazione Giorgio Cini, fa parte del Comitato Scientifico della Fondazione Politecnico e del Comitato Scientifico Milano Expo 2015. E’ autore di numerosi articoli e saggi su temi socio-economici, in particolare per ciò che riguarda sussidiarietà, welfare, impresa sociale, capitale umano. Su tali argomenti ha curato numerose pubblicazioni e collabora con i principali media italiani. Nel 2005 ha ricevuto la Medaglia d’Oro della Commissione Nazionale per la Promozione della Cultura Italiana all’Estero.

Luigi Chiarello

 

Luogo: Auditorium Centro Congressi Fondazione Cariplo

Condividi

Foto

I Promessi Sposi nella città contemporanea.

“Perché m’avete presa?” - Il rapimento di Lucia

con Lucia Bellaspiga
attore Laura Piazza

 

 

Per seguire la diretta streaming dell'incontro clicca qui