Olga SedakovaCiclo di Letture poetiche

Con
Olga Sedakova

Giovedì 4 dicembre ore 21.00
Sala Verri Centro Culturale di Milano via Zebedia 2

Incontro e lettura poetica

La Poesia è di casa al CMC, da sempre. La parola poetica intende delineare sempre il volto dell’uomo contemporaneo.

Il ciclo “Nel fuoco della controversia”, verso di Mario Luzi –nel centenario della sua nascita, autore presente diverse volte (vedi archivio) al CMC – bene indica questo punto ardente nel quale grida per ogni uomo il senso dell’istante e la vicenda della storia. Desideriamo perciò incontrare e ascoltare grandi poeti e personalità.

La prima è Olga Sedakova di Mosca. Insegna dal 1991 alla Facoltà di Filologia dell’Università di Mosca. Vincitrice poi del Premio Solovev e del Premio Solgenicyn, già protagonista dell’incontro sulla situazione in russo-Ucraina lo scorso giugno insieme a A. Filonenko e C. Sigov.

E’ la sua prima lettura poetica a Milano. Racconterà se stessa e commenterà le poesie che leggerà, rispondendo alle domande del pubblico. Nel 1978 il suo primo volume Rosa Canina, attraverso il Samizdat, poi gli anni della difficile convivenza col potere, poi l’internamento in un ospedale psichiatrico (chi aveva fede era dichiarato pazzo). I suoi autori amati sono quelli della Russia originale e profonda come Pasternak (lo considerava un romanzo cristiano) Osip Mandelstam, Achmatova.

Il prossimo appuntamento sarà in gennaio 2015 con Giampiero Neri di Milano, in dialogo con Alessandro Rivali, anche lui poeta e scrittore.

In preparazione alle serate straordinarie su “L’ultima Sarajevo”, i poeti dell’ultima guerra in Europa, a cura di Francesco Napoli; e i Cantori dell’Armenia nell’anniversario dei 100 anni (aprile 2015) dal genocidio Armeno che segnò l’inizio della persecuzione dell’ “homo religiosus” per tutto il novecento, con Antonia Arslan e Alessandro Rivali.

GALLERY

Condividi