9788831727099_0_0_1404_80Segnaliamo in uscita in tutte le librerie “Postcristianesimo? Il malessere e le speranze dell’Occidente” di Angelo Scola, Marsilio Editore, 2017. Un percorso di ricerca che affronta molte questioni cruciali del nostro tempo come le ineludibili domande sull’esistenza, il rapporto con Dio e col suo tacere di fronte al male, la paradossale libertà che ci paralizza, il valore che oggi assume la testimonianza dei cristiani. La società postmoderna in Europa si è allontanata dal cristianesimo che non è più, sociologicamente, la religione civile dominante, «ma non è detto – scrive il cardinale Scola – che sia venuto il tempo del “Postcristianesimo”. Ancora oggi ci sono donne e uomini che continuano ad attendere l’Altro che venga loro incontro, liberandoli da se stessi e restituendoli a se stessi, continuando a salvarli con la sua esistenza. A questa tenace attesa si deve la forma interrogativa del titolo “Postcristianesimo?”, perché è proprio con quell’attesa che il cristianesimo vuole entrare in dialogo, per poter offrire una speranza per l’oggi e per il domani». Da qui un percorso di ricerca che attraverso le pagine di questo libro affronta molte questioni cruciali del nostro tempo: il rapporto con Dio, la paradossale libertà che ci paralizza, il valore che oggi assume la testimonianza dei cristiani.



In Libreria Itaca al CMC con sconto SOCI CMC



Titolo: Postcristianesimo? Il malessere e le speranze dell’Occidente
Autore: Angelo Scola
Editore: Marsilio
Collana: I nodi
Anno edizione: 2017
Pagine: 144 p.
EAN: 9788831727099