17/05/2010

UomoCheVerrà

1944: persone semplici e indifese, famiglie e comunità nelle campagne bolognesi, investite dalla cieca violenza nazista nella zona di Marzabotto. E una bambina che osserva, silenziosa…

Quest’ ultimo film di Giorgio Diritti, che appena uscito -sei mesi fa-
ha subito spopolato al Festival del Cinema di Roma,
venerdì scorso è stato insignito del più alto riconoscimento del cinema italiano,
vincendo, come Miglior Film, il Premio David di Donatello 2010 
Presentano:
Beppe Musicco
Giuseppe Frangi, Direttore del settimanale Vita