la grande guerraregia di Mario Monicelli; con V. Gassman, A. Sordi, B. Blier, F. Lulli, S. Mangano, N. Arigliano. 140’ – (Italia, 1959)

 

In divisa da fanti il romano Oreste Jacovacci e il lombardo Giovanni Busacca vivono da opportunisti un po’ fifoni il conflitto 14-18. Catturati dagli austriaci, sanno morire con dignità. Due grandi istrioni in un affresco di complessa, cordiale, furbesca coralità. Il film ha vinto il Leone d’Oro e diversi altri premi.

introduce il film, Alessandro Zaccuri, giornalista di Avvenire

Ingresso € 6 (soci Sentieri del cinema e CMC € 4)

Luogo: Cinema Palestrina , 18 febbraio ore 21,00

Condividi