Per questo nostro tempo c’è bisogno di una letteratura per “dar corpo, creare un mondo dotato di peso e di spessore”.

“La narrativa opera tramite i sensi ,  e uno dei motivi per cui, secondo me, scrivere racconti risulta così arduo è che si tende a dimenticare quanto tempo e pazienza ci vogliano per convincere tramite i sensi. Se non gli viene dato modo di vivere la storia, di toccarla con mano, il lettore non crederà a niente di quel che il narratore si limita a riferirgli. La caratteristica principale, e più evidente, della narrativa è quella d’affrontare la realtà tramite ciò che si può vedere, sentire, odorare, gustare e toccare.
E’ questa una cosa che non si può imparare solo con la testa; va appresa come un’abitudine, come un modo abituale di guardare le cose. Lo scrittore di narrativa deve rendersi conto che non è possibile suscitare la compassione con la compassione, l’emozione con l’emozione, o i pensieri con i pensieri. A tutte queste cose bisogna dar corpo, creare un mondo dotato di peso e di spessore.”

Flannery O’Connor, “Natura e scopo della narrativa”

Comitato Scientifico

Claudio Magris

Franco Loi

Milo De Angelis

Ezio Raimondi

Eddo Rigotti

Ermanno Paccagnini

1. Finalità della Scuola di Scrittura

La Scuola Flannery ’Connor è rivolta a formare giovani scrittori, per condividere un’esperienza con quanti sentono la necessità della scrittura e cercano di dare una forma alla verità e alla bellezza.
Il suo scopo è dare strumenti e mezzi indirizzando verso un incontro personale con la letteratura, condividere la sua insostituibilità nel panorama delle forme espressive contemporanee.

Così come non si conosce cosa spinga il pavone (la scrittrice americana ne allevava decine) a fare la ruota, così lo stupore e il mistero stanno dentro l’esperienza che abbiamo del mondo e della scrittura. Le norme, le scorciatoie della trasmissione del linguaggio contemporaneo derivano in gran parte dalla moda, noi cerchiamo quelle profonde costanti della lingua stessa che proprio per questo aprono a possibili novità.

La Scuola Flannery O’Connor intende “presidiare la fortezza”  (cit F. O’Connor) perché come dice Ezio Raimondi, tra i fondatrori dei Corsi, “in questa battaglia contro ciò che si ripete e perde significato, contro lo stereotipo, è difficile pensare a un’attività che non passi attraverso ciò che in altri tempi abbiamo chiamato letteratura”
Una Scuola di incontri, di lavoro, di persone per mettere alla prova il proprio talento, esercitarsi, misurarsi con gli Autori di oggi e del passato, per scoprire gli aspetti creativi e vitali della scrittura ed anche i segreti che solo i maestri riconoscono.

La XIII Edizione presenta Corsi di Scrittura distinti, Seminari con Autori e editor, Reading pubblico, Diploma della Scuola:

  • Corsi Base e Avanzato, tenuti da Andrea Fazioli, Corso di Etnografia Narrativa tenuto da Luca Doninelli
  • Seminari con Narratori, Editor, Docenti e Poeti: si tratta di momenti comuni a tutti i Corsi, obbligatori, dove si incroceranno gli studenti e i saperi
  • Omaggio di un libro di F. O’Connor
  • Reading pubblico finale, con attori e musicisti, presso il Mama Cafè di Milano
  • Diploma, attestato al termine
  • Documento per Deducibilità intera della quota Iscrizione dalla propria Dichiarazione dei Redditi
Editoriale di Luca Doninelli
Breve Biografia della scrittrice americana
Presidiare la Fortezza
Un'etica del lettore. Estratti dal libro di Ezio Raimondi

 

2. Corso Base (gradita la prenotazione)

Luogo Sala Verri del Centro Culturale di Milano

Appuntamenti settimanali e quindicinali.
Fondamenti ed espressioni della scrittura: Dall’idea alla storia; I Dialoghi; Personaggi e dialoghi; L’incipit del romanzo e del racconto breve; Scrivere il racconto; Profilo del personaggio.
Attraverso Lezioni, Laboratorio con compiti di scrittura, letture ed esercitazioni insieme, a casa e correzione individuale.
Il Corso è condotto da Andrea Fazioli, luganese, narratore di successo di Guanda, ha frequentato più volte scuole di scrittura in Germania. E’ il 4 anno che è docente alla Flannery.
Parte integrante, congiunta e obbligatoria dei tre Corsi sono i Seminari con Autori, Editor, e Docenti.

Programma:

  • Lezione introduttiva al Corso di Luca Doninelli e Andrea Fazioli
  • Lezioni e Laboratorio Officina del Racconto con correzioni
  • Seminari comuni obbligatori con Autori, editor, scrittori  (periodo: marzo-maggio): sono stati invitati Sandro Veronesi, Tito Faraci (Bonelli editore, sceneggiatore), Laura Bosio (Guanda, scrittrice ed editor), Antonella Cilento, Gianluigi Ricuperati, Davide Rondoni
  • Reading finale al Mama Cafè, aperto al pubblico, con l’attore Andrea Carabelli, sui testi scritti dagli studenti (giugno)

3. Corso Avanzato (gradita la prenotazione)

Luogo Sala Verri del Centro Culturale di Milano

Appuntamenti settimanali e quindicinali.
In specie rivolto ai frequentanti dell’Avanzato 2011.
Nuove strutture della narrativa, il soggetto, ironia, suspence, contesto.
Che cosa sono le storie? Al dil à di un puro naturalismo. La contemplazione dell’esistenza. Il mistero del mondo. L’occhio. La necessaria “visione dello scrittore. I livelli di visione.
Prove e realizzazione della diversa struttura di Racconto breve e di Romanzo.
Invenzione di un romanzo e correzione.
Il Corso è condotto da Andrea Fazioli, con Laboratorio ed esercizi nuovi fino a prove definitive. Parte integrante, congiunta e obbligatoria dei tre Corsi sono i Seminari con Autori, Editor, Docenti


Programma:

  • Lezione introduttiva al Corso Avanzato di Luca Doninelli e Andrea Fazioli
  • Lezioni e Laboratori Officina del Racconto con correzioni e lettura
  • Seminari comuni obbligatori (vedi sopra)
  • Reading finale al Mama Cafè, aperto al pubblico, con l’attore Andrea Carabelli, sui testi scritti dagli studenti (giugno)

4. Corso Antropologia Narrativa

(Prenotarsi per il colloquio entro il 30 gennaio 2012)
Il Corso è un lavoro di vera e propria scrittura ed edizione guidata da Luca Doninelli.
Si tratta di una partecipazione attiva e realizzativa aperta a nuovi studenti, previo colloquio.
Ampliamento dei temi di scrittura sulla città contemporanea. Inserimento nel gruppo che lavora al grande progetto Le nuove Meraviglie di Milano, Collana Guerini editore e CMC.
Partecipazione all’elaborazione e scrittura  del terzo volume.
Scrittura sul campo, secondo un piano editoriale, lavoro singolo e di gruppo. Costante presenza e confronto con Luca Doninelli.
Risultato finale l’edizione del terzo volume, distribuito in libreria, per giugno ( il primo Milano è una cozza, il secondo Michetta addio)

Programma:

  • Riunioni tematiche
  • Proposte e valutazioni comuni di temi per narrazioni
  • Selezione di nuovi temi e situazioni
  • Lavoro sul campo,reportage, interviste,
  • Laboratorio di scrittura dei temi scelti
  • Correzione ed editing
  • Seminari comuni ai Corsi
  • Pubblicazione

Requisiti per i Corsi

  • Età minima anni 18
  • Condivisione degli scopi e desiderio di partecipazione attiva
  • Per il Corso di Doninelli è richiesto un Colloquio preliminare con lo scrittore
  • Per il conseguimento finale del Diploma, foglio presenza, è richiesta la partecipazione anche ai Seminari

Appuntamenti

Il Corso di Base e il Corso Avanzato (compreso i Laboratori e i Seminari con gli Autori) si svolgono nel giorno di martedì dalle 18,00 alle 20,00 presso la Sala Verri del Centro Culturale di Milano, per Etnografia narrativa il lunedì.

Dal 21 febbraio al 26 giugno 2011
15 appuntamenti totali previsti

Iscrizioni aperte fino a venerdì 17 febbraio 2011 fino ad esaurimento posti

Per chi intende prenotare il Colloquio con Doninelli per il suo Corso,
Info Segreteria Flannery O’Connor CMC- Stefano Zaini
tel. 0286455162

Iscrizione ai Corsi

Nuovi iscritti € 300;
Studenti (sup. e Un.) e Soci del CMC 2011: € 200;
Solo per iscritti all’edizione 2011: € 120

Iscrivendosi alla Scuola di Scrittura si diviene Soci del CMC
per 13 mesi senza costi aggiuntivi

Si rilascia il Diploma valido ai sensi di legge,
e il Credito Formativo per l’Università, da concordare con il titolare di una Cattedra.
La Scuoal è riconosciuta dall’Università Cattolica di Milano, Facoltà di Scienze della Formazione, che riconosce ai partecipanti 5 crediti formativi.

Iscrizione On line
con carte di Credito
sul sito www.cmc.milano.it

Bonifico bancario:
Banca Popolare di Milano
intestato a Centro Culturale di Milano

IBAN IT15Z0558401700000000045720

In sede: dal lunedì al venerdì dalle 9,30-13,30
e dalle 14 alle 19

informazioni e pre-iscrizioni
CMC tel 02.86455162
o tramite e-mail a segreteria@cmc.milano.it