Omaggio a Giovanni Testori

Rivolto alle nuove generazioni, è un invito a scoprire la lingua di uno scrittore che, partendo dai classici, non ha mai smesso di interrogarsi sul presente e sulla responsabilità di essere testimone del proprio tempo.

Ci sono momenti storici in cui alcuni testi ci sembrano necessari.

È a partire da questa urgenza e necessità che è nato il progetto. In un tempo in cui tutto va veloce e ogni appuntamento diventa evento che dura il tempo di un post, ci sembra importante prenderci un momento di riflessione e di approfondimento per ricondurre il nostro pensiero anche al senso del nostro fare.

Spettacoli e incontri per poter riascoltare le sue parole e riappropriarcene oggi, nel senso più profondo del loro valore. Perché solo facendole nostre potremo un giorno, forse, tradirle.

Scopri di più

I PROMESSI SPOSI.
NELLA CITTA’ CONTEMPORANEA

 

Cap. XXXII
“Il buon senso c’era ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune”
La Città in mano alle opinioni: le ragioni della fiducia reciproca
con Ruggero Eugeni, docente di Semiotica dei Media, nell’Università Cattolica di Milano

 

 

ore 18.30

Per seguire la diretta streaming dell'incontro clicca qui