Rovesciare il ‘900

Un pensiero unico – uniformato e accettato troppo supinamente – risolve l’esperienza dell’arte del ‘900 secondo categorie standard: dalla perdita di identità alla negatività rispetto alla storia e alla realtà, dalla censura col passato sino all’oltranzismo formale come corsa verso la “fine dell’arte”. Ma è davvero così?
E cosa accade se si rileggono alcuni passaggi chiave dell’arte del ‘900 prescindendo da questi sguardi acquisiti?
Per rispondere a queste domande il Centro Culturale di Milano organizza un corso di 8 lezioni curato da Giuseppe Frangi e sette critici e storici dell’arte, realizzato in forma di dialogo, per riscoprire e sciogliere alcuni nodi decisivi dell’arte del Novecento.Per intercettare meglio gli interessi e le domande dei partecipanti, gli incontri verranno preparati anche attraverso domande che gli iscritti potranno far pervenire anticipatamente ai docenti.

Insegnanti, studenti, professionisti e collezionisti, moltissimi frequentano, guardano oppure studiano e riflettono sull’arte del Novecento, si interrogano sul progressivo coinvolgimento dell’arte nella comprensione del nostro tempo spesso a causa della stranezza delle opere a noi più contemporanee.“Rovesciare il Novecento” è un tentativo per riaprire alcuni capitoli di una grande storia, per capire se un approccio che non faccia leva sulle consuete chiavi di lettura sia in grado di riaprire e di dettare su quella storia un interesse nuovo. Anzitutto sull’esperienza dell’uomo che esprime l’arte, guardandolo in una luce più profonda che non dissolva l’io in un flusso o in categorie a posteriori e dunque cerchi di illuminare i termini stessi di una storia del novecento con più responsabilità e verità.

Calendario:

lunedì 25 febbraio, dalle 18 alle 20
Introduzione.
Perché rovesciare il ‘900. L’idea del corso, le tappe del percorso. Picasso, ovvero  costruire distruggendo
con Giuseppe Frangi, Giornalista e critico d’arte

lunedì 4 marzo, dalle 18 alle 20
L’eredità di Cèzanne, il costruttore obliquo
con Elena Pontiggia, Storica dell’Arte contemporanea, Accademia di Belle Arti di Brera

lunedì 11 marzo, dalle 18 alle 20
L’ultimo quadro della storia. Il caso Duchamp?
con Marco Meneguzzo, Storico dell’Arte, Accademia di Belle Arti di Brera

lunedì 25 marzo, dalle 18 alle 20
Giacometti e l’arte inquieta
Con Elio Grazioli, Professore di Teoria e storia della fotografia, Università degli Studi di Bergamo

lunedì 15 aprile, dalle 18 alle 20
L’ultimo Morandi e il minimalismo. Verso il silenzio dell’arte?
con Flavio Fergonzi, Storico dell’Arte contemporanea, Università degli Studi di Udine

lunedì 22 aprile, dalle 18 alle 20
Azzeramento ad Occidente. Quando l’America prese la leadership
con Riccardo Venturi, Dottorando, Curatore italiano degli scritti di Mark Rothko

lunedì 29 aprile, dalle 18 alle 20
Bacon, il genio frainteso
con Maria Teresa Maiocchi, Professoressa di Scienze e Tecniche psicologiche, Un. Cattolica di Milano

lunedì 6 maggio, dalle 18 alle 20
Passaggio di millennio. L’incrocio delle tradizioni. Il caso Anish Kapoor
con Demetrio Paparoni, Critico d’arte e saggista

Al termine dei corsi gli iscritti saranno omaggiati di un e-book multuimediale con testi e immagini delle lezioni.

Iscrizioni aperte fino a venerdì 22 febbraio 2013

ISCRIZIONI AL CORSO:

  • € 100,00  Iscrizione ordinaria
  • €  60,00   Iscrizione studente/universitario
  • €  50,00   Iscrizione amico CMC / Assocaizione Testori (si intende amico valido al 31/12/2012)

METODI DI PAGAMENTO:

  • Online
  • Presso il CMC in contanti, Carta Credito o bancomat (via Zebedia, 2 MM1 Duomo – MM3 Missori, da lunedì a venerdì dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30).
  • con Bonifico Bancario, utilizzando i seguenti estremi:
    Banca Popolare di Milano, Ag.500
    Centro Culturale di Milano
    IBAN: IT15Z0558401700000000045720
    esplicitare nella causale: “Iscrizione corso ‘900”

Con il contributo di
Fastweb