Saggio di Marta Sordi, con prefazione di Andrea Caspani e antologia di testi e pronunciamenti.

A seguito delle festività di Sant’Ambrogio e alle soglie del 1700° anniversario di quella svolta epocale che fu l’Editto di Milano, il Centro Culturale di Milano edita l’insuperabile saggio di Marta Sordi “La svolta costantiniana”, capitolo centrale del suo libro “I cristiani e l’impero romano” (gentilmente concesso dalla casa editrice Jaca Book) che è gratuitamente a disposizione del pubblico, di scuole, studenti e istituzioni presso la sede del CMC (0286455162 – segreteria@cmc.milano.it).

Il saggio di Marta Sordi rende giustizia di molte controversie e riduzioni storiche, ma, soprattutto, coglie la portata e l’attualità di quella “prima volta” in cui si è affermata la libertà della persona, attraverso la libertà religiosa. La pubblicazione rappresenta anche un omaggio alla grande studiosa dell’Università Cattolica di Milano, recentemente scomparsa, che tanto si era dedicata e appassionata a questo periodo storico. L’edizione presenta anche un’Antologia di pronunciamenti sul principio della libertà religiosa della Chiesa contemporanea. Sono due infatti le dimensioni che si intrecciano: la ricostruzione critica della svolta storica di Costantino e lo sviluppo della storia del principio della libertà, molto più significativa e complessa rispetto al riduttivo concetto di tolleranza. L’Antologia presenta testi relativi al Concilio Vaticano II – di cui ricorre proprio il 50° anniversario e il connesso Anno della Fede – e una raccolta dei più recenti interventi di Benedetto XVI sul tema.

Realizzato grazie a Studio Simonelli & Associati

Scopri il programma del ciclo “Oltre la tolleranza. Libertà e diritto alla verità”

Condividi

Approfondimenti

Comunicato Stampa


I Promessi Sposi nella città contemporanea

CHE VUOL CH’IO FACCIA DEL SUO LATINORUM?

I senza-potere

Con Alessandro Banfi
attore Valerio Bongiorno

Per seguire la diretta streaming dell'incontro clicca qui