Martedì 20 marzo ore 20,30

Auditorium del CMC
Proiezione del DocuFilm “Mondo piccolo”
ideato da P. Simonazzi, Regia di Alessandro Scillitani

Ne parlano
Michele Brambilla, direttore della Gazzetta di Parma, membro del Comitato Anno Guareschiano (1968 – 2018)
Denis Curti, curatore della Mostra Mondo Piccolo
Paolo Simonazzi, fotografo

Il film è un viaggio tra gli scorci, i luoghi e le atmosfere che hanno ispirato i personaggi di Giovannino Guareschi, fatto di incontri con persone straordinarie, piccoli e grandi personaggi che hanno un proprio universo da raccontare. Tra i vari contributi spiccano quelli di Egidio Bandini, Massimo Bubola, Franco Piavoli e Zucchero Fornaciari.

Il Film Documentario è nato dal progetto fotografico di Paolo Simonazzi, per la regia di Alessandro Scillitani. Le musiche sono di Francesco Germini, con musiche aggiuntive di Marco Macchi, Tommi Prodi, Alessandro Scillitani.

Mondo piccolo è un film che nasce dagli scatti fotografici di Paolo Simonazzi, e indaga sulle atmosfere e i luoghi che hanno ispirato i racconti di Giovannino Guareschi, alla ricerca, in quella “fettaccia di terra tra il Po e l’Appennino”, di tracce di una realtà magica che forse non è mai esistita, o magari esiste tuttora.

Il film è fatto di incontri con persone straordinarie, piccoli grandi personaggi della Bassa, interisi di folle genialità, come Graziella, la contadina di 90 anni, oppure Divo, il messadro inventore, che fa quadri e crea strumenti musicali, oppure Pedar, il cantore di Viadana, Sergio, il barbiere naif, Erminio il calzolaio. Tutti personaggi che, al di là dei loro ruoli, hanno un mondo da raccontare.

Mondo piccolo è stato girato tra le province di Reggio Emilia, Parma e Mantova, sulla base di ricerche condotte dallo stesso Simonazzi.

Introducono la serata, Camillo Fornasieri, direttore CMC, Denis Curti, curatore della mostra, Michele Brambilla, direttore della Gazzetta di Parma e Paolo Simonazzi

GALLERY