RI-SCOPRI JOSEPH WEILER AL MEETING: DOMENICA 24 AGOSTO ALLE ORE 17.00!

Ti invitiamo alla XXXV edizione del Meeting per l’amicizia fra i Popoli che si terrà a Rimini dal 24 al 30 agosto 2014 con il titolo: “Verso le periferie del mondo e dell’esistenza, il destino non ha lasciato solo l’uomo”. Ti proponiamo una selezione di mostre, incontri con varie personalità, spettacoli, concerti per ritrovare gli ospiti del CMC intervenuti quest’anno e negli anni passati!

 http://www.meetingrimini.org/default.asp?id=673&edizione=5991&item=1

in occasione del rinnovo del Parlamento Europeo

interviene
Joseph Weiler, Presidente European University Institute, Detentore della Cattedra European Union Jean Monnet nella New York University

in dialogo con
Maurizio Ferrera, Editorialista del Corriere della Sera, Ordinario di Scienza Politica nell’Università degli Studi di Milano

Bernhard Scholz, Presidente della Compagnia delle Opere

2710854-2

«L’attuale crisi della coscienza europea mostra che ciò che ha dato vita all’Unione Europea non è più un dato evidente, un presupposto riconosciuto da tutti come condizione per affrontare le sfide che la realtà ci pone. Il contributo che una rinata cultura europea può offrire a tutto il mondo è il riporre al centro la domanda su cosa fa sì che un essere umano sia e si senta tale».

da “E’ possibile un nuovo inizio?” Comunione e Liberazione, marzo 2014

«L’architettura costituzionale europea è come un manichino che noi dobbiamo decidere come vestire. E’ lo spirito del “vieni, diventa uno di noi”. E’ il riconoscimento del fatto che, nonostante le identità distinte, esiste anche una comune umanità. E’ anche un segno di generosità il fatto di voler condividere la propria felicità e le proprie speranze».

Joseph Weiler

 

Foto

 

Condividi