Dialogo intorno al libro di Massimo Borghesi Critica della teologia politica, ed. Marietti

critica-teologia-politica-borghesi_1

In collaborazione con

logoasis a colori

Sala Verri – via Zebedia, 2 – Milano

Con
Antonio Polito, editorialista del Corriere della Sera

Silvio Ferrari, docente di Rapporti Stato e Chiesa, Università degli Studi di Milano

Massimo Borghesi, docente di Filosofia Morale, Università di Perugia

Coordina
Alessandro Banfi, Direttore di TGCOM

Quale è stato il rapporto tra la Persona e il potere, tra il desiderio di verità e giustizia e come esso si incarna nella storia? Qual è oggi la strada di fronte alle sfide della società contemporanea: l’egemonia o la testimonianza?

Ci sono dei passaggi storici, degli avvenimenti o delle costanti che formano la società e mentalità in cui viviamo. Capire cosa ‘fa veramente storia’, che cosa costruisce una realtà umana nuova e accogliente significa perciò comprendere anche da quale invito, responsabilità, verità ci muove veramente.

Massimo Borghesi ha scritto un bel libro, a conclusione dell’anno costantiniano, sul rapporto col Potere nelle società occidentali, su come la vita della comunità cristiana fin dalle origini si è espressa nella dialettica tra libertà e potere, fino alle sfide di oggi, sia europee che internazionali.

Ingresso libero

Info e prenotazioni: 02/86455162

Foto

(se non visualizzi correttamente la photogallery prova ad aggiornare la pagina)

Condividi