Pellegrini della verità
2012/2013 L’Anno della Fede

La fede è una questione di conoscenza: questa la sfida che avvertiamo più stringente quando si parla di “fede” di fronte all’invito del Santo Padre ai cristiani e tutti quelli che sono interessati a cercare il significato della vita e del mondo. Nella mentalità più diffusa quando si dice “fede” si pensa a qualcosa che si contrappone alla ragione, a un’esperienza legata al sentimento e a ciò che sfugge -nel bene o nel male – alla razionalità.
Ma la fede – che non è “credenza” senza ragione, ma l’accorgersi della presenza di un significato che è più grande di noi – è proprio un modo di conoscere. Incontreremo testimoni dal mondo per sorprendere un’intelligenza sulla vita  e riscoprire ‘maestri’ dentro i problemi della società, della mentalità, della storia del nostro tempo.

 

Quando fede e scienza si incontrano in una persona
12 novembre 2012
Marco Bersanelli, astrofisico Michal
Michal K. Heller, cosmologo

 

Tu sol – pensando – o ideal sei vero
Dall’ideale alla Presenza
Cleuza e Marcos Zerbini, Sao Paolo

 

L’inizio cresce
o si consuma?
Dialogo sul nostro tempo sulle tracce di san Benedetto
padre Mauro Giuseppe Lepori, Abate Generale dei Cistercensi

Come cambiare quando tutto cambia

 

Presentazione del libro di Antonio Polito
“Prove tecniche di resurrezione” Come riprendersi la propria vita, Marsilio editori

Intervengono
Julián Carrón, Presidente della Fraternità di Comunione e Liberazione
Luciano Fontana, Direttore del Corriere della Sera
Antonio Polito, Editorialista del Correre della Sera

 

Per seguire la diretta streaming dell'incontro clicca qui