Articoli .con

23 febbraio 2024

L’insieme degli “adesso” rende i giorni “perfetti”

La routine quotidiana del pulire cessi pubblici a Tokyo non è mai una somma di gesti ripetitivi per il memorabile personaggio del film – capolavoro di Wim Wenders.La visione di Perfect Days” è un vero e proprio atto rivoluzionario. Partecipi di una storia dove succedono pochissime cose perché, in fondo, in quel poco c’è la […]

23 febbraio 2024

“Vi racconto Marco Pantani, il migliore”

Vent’anni fa la drammatica morte del fuoriclasse della bicicletta che nello stesso anno, il 1998, trionfa al Giro d’Italia e al Tour de France. Un’impresa indimenticabile. Questo ciclista di Cesenatico è nella galleria dei campioni dello sport, un vero pirata come veniva chiamato. Un pirata che quando saliva sui pedali e iniziava a scattare in […]

23 febbraio 2024

Dmitry Markov: gli “scatti” di verità della Russia di Putin

Nello stesso giorno della morte tragica di Aleksei Navalny è morto il fotografo che ha ritratto con il suo iPhone la faccia oscura della Russia putiniana. Una vita non semplice, la sua. Era molto popolare: oltre 800.000 follower su Instagram. Aveva anche sofferto di dipendenze. Abbiamo scelto di aprire il numero di .CON con una […]

23 febbraio 2024

Rocco Buttiglione: “Urge un’Europa diversa, questa non piace ai popoli”

Il Vecchio Continente è diviso, litigioso, sostanzialmente assente dalla scena globale. Incapace di offrire risposte alle drammatiche urgenze di questo presente. Quali le cause di tale debolezza strutturale? E da dove ripartire per invertire il segno?Il pensiero del professor Rocco Buttiglione, filosofo e politico, due volte ministro e parlamentare europeo, intervistato a Milano per l’incontro […]

23 febbraio 2024

Il banco vuoto

A volte sembra che l’unica possibilità per salvare ragazzi imperfetti sia un sistema perfetto. A volte, per fortuna, no. Ma non sempre si vince. La rinuncia alla scuola di M.  23 febbraio 2024Sconfitta e domandedi Paolo Covassi C’è una vecchia canzone di Ron dal titolo: “Una città per cantare” che a un certo punto dice:“quante […]

23 febbraio 2024

La testimonianza di Aleksei Navalny: la responsabilità di essere uomini

Cinquant’anni fa esce il romanzo di Elsa Morante “La Storia”. Un successo clamoroso per un libro bello che parla a tutti. È la rinascita del romanzo popolare. Che però finisce sotto il pesante attacco di certe élite intellettuali della sinistra dura e pura. E così i sostenitori, a parole, della cultura di popolo si impegnano […]

Illustrazioni di Francesco Santosuosso – n°42

Da Una giornata di uno scrutatore di Italo Calvino Anche la Madre sorrise, ma d’un sorriso che era per tutti e per nulla. Il problema d’esser riconosciuta, pensò Amerigo,per lei non esisteva; e gli venne da confrontare lo sguardo della vecchia suora con quello del contadino venuto a passarela domenica al Cottolengo per fissare negli […]

9 febbraio 2024

Nomination 2024: le dolorose dimenticanze

Di tutto e di più quest’anno nelle nomination alla notte tanta attesa dei premi. Qualcosa di interessante c’è, come il nostro “Io capitano” di Matteo Garrone, ma in generale i film migliori non sono stati scelti. Per l’arte dei Lumière un duro colpo, non certo inatteso. Così va il mercato, bellezza. E allora, ecco i […]
Carica altri contenuti