“Denaro e paradiso” è il dialogo lucido e appassionato tra un intellettuale curioso e un economista non accademico sulle possibilità di applicazione in economia della morale cattolica. Questa, lungi dall’essere contro il capitalismo o le leggi di mercato, rappresenta un potenziale vantaggio competitivo, da esaltare piuttosto che da reprimere, perché permette all’uomo di realizzare integralmente se stesso secondo la propria libertà.
Attraverso una riflessione che spazia dai grandi principi alle forme concrete assunte dai rapporti economici nel corso della storia umana, i due autori tentano una riconciliazione, in un periodo di globalizzazione e di crisi mondiale, tra morale e mercato, mostrando i benefici che ne possono derivare: la morale può rendere più efficace il mercato, senza che l’economia e la ricchezza ostacolino una vita pienamente cristiana.

Intervengono
Giorgio Vittadini, presidente Fondazione per la Sussidiarietà
Rino Camilleri, scrittore e giornalista
Ettore Gotti Tedeschi, presidente Istituto per le Opere di ReligioneModera
Edoardo De Biasi, vicedirettore de Il Sole 24 Ore

Approfondimenti
Invito
Comunicato Stampa
Testo dell'Evento
Audio dell'Evento