Per il Ciclo “L’altra musica”

Il nuovo lavoro solista di Walter Muto

WalterMutoMissingBaggage

La vita di chi si muove è una successione ininterrotta di incontri. Walter Muto si è sempre mosso con una curiosità vorace e talvolta pericolosa. Molti mi dicono che mi interesso di troppe cose. E ogni tanto bisogna anche dormire… Missing Baggage è il resoconto di tanti incontri. Il primo, quello con la musica, attraverso suo padre, a cui è dedicato il lavoro. Poi quello con la chitarra acustica, che ormai più di trent’anni fa aprì una ferita mai rimarginata. Un suono, un mondo, degli artisti e dei pezzi che via via tentava di fare suoi. Trent’anni di incontri. Si potrebbero fare dieci dischi come questo. Walter ha cominciato da uno.

I nomi sono Steve Hackett, Pietro Nobile, Ralph Towner, Steve Morse, Michael Hedges. E Walter Muto. Sì, perché nel tempo Walter è riuscito a rubacchiare dagli artisti amati abbastanza per poter mettere insieme anche alcuni pezzi originali. Comporre forse è una parola esagerata di fronte a Wagner, ma in latino significa proprio questo: mettere insieme. La musica che c’è dentro questo lavoro è buona. Forse con i tempi che corrono non è immediato per nessuno mettersi ad ascoltare dei brani strumentali. La sfida è la stessa che ha accettato Muto: non avere fretta e mettersi di fronte alla musica lasciandole la possibilità di ferirmi. Vogliamo ripeterlo: è una sfida. Bisogna imparare ad ascoltare.

di e con Walter Muto

Sala Verri, Via Zebedia, 2 – Milano

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: 02/86455162

Prenotazioni

Prenotazioni Amici CMC

Foto

Condividi

Come cambiare quando tutto cambia

 

Presentazione del libro di Antonio Polito
“Prove tecniche di resurrezione” Come riprendersi la propria vita, Marsilio editori

Intervengono
Julián Carrón, Presidente della Fraternità di Comunione e Liberazione
Luciano Fontana, Direttore del Corriere della Sera
Antonio Polito, Editorialista del Correre della Sera

 

Per seguire la diretta streaming dell'incontro clicca qui