La caduta di Bisanzio
di Alessandro Rivali
ed. Jaca Book

intervengono
Alessandro D’Avenia
Alessandro Rivali

Lettura dei poemi con musica
Al pianoforte: Gianmario Liuni

Musiche composte per La caduta di Bisanzio da Gianmario Liuni

Visioni di Bisanzio, civiltà che sorgono e vengono mutate dal tempo in polvere. La ruota del destino contro cui stoicamente l’ uomo combatte, una poesia epica, dai bagliori poundiani, che attinge a grandi esperienze poetiche del Novecento, Hart Crane, Ivan Lalic (seconda metà del secolo). Il conflitto tra tra destino e divenire, travolto da un’ energia spirituale che riporta nella poesia lirica il brivido dell’ avventura e la tormentosa domanda sul destino del mondo.

Foto
Approfondimenti
Invito
Comunicato Stampa
Testo dell'Evento
Audio dell'Evento

 

 


Clicca qui per vedere il video

con Marcello Massimini
Docente di Fisiologia umana presso l’Università degli Studi di Milano.
Autore, con Giulio Tononi, di Nulla di più grande, Baldini & Castoldi