Cantiere aperto dal Centro da diversi anni, animato dalla nostra curatrice Enrica Viganò, fondatrice e guida di Admira, che realizza i Quaderni del CMC, preziosi cataloghi in Libreria con originale testualità e impeccabile stampa.

La fotografia a Milano avrà quest’anno un’impennata, un evento culmine, con l’esposizione dedicata a Eugene Smith, per la prima volta a Milano. 60 Original Print, provenienti dagli Stati Uniti, per contemplare e riflettere sulle immagini di un padre della fotografia. La sua umanità e intelligenza, il portare la fotografia dove veniva chiamata, da realtà piccole e di eroismo quotidiano ad eventi sconvolgenti e grandi, come testimonianza visiva del mistero del vivere, della densità dell’istante. Evento inaugurale del Nuovo Spazio (v. in programma) aprirà a un nuovo e costante dialogo con la città, i suoi maestri, gli emergenti.

– Eugene Smith – USATE LA VERITA’ COME PREGIUDIZIO

W. Eugene Smith The Spinner, 1950 ©The Heirs of W. Eugene Smith

W. Eugene Smith
The Spinner, 1950 ©The Heirs of W. Eugene Smith

24 settembre – 4 dicembre 2016

Mostra di Fotografia a cura di Enrica Viganò,
60 Original Print da New York
In collaborazione con Admira

Francesco Napoli e Davide Rondoni
dialogano sulla poesia di un grande maestro
con interventi di
Paola Baioni, Università di Torino
Roberto Galaverni, critico del Corriere della Sera
Francesca Mazzotta, poetessa
Roberto Mussapi, poeta e scrittore

 

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO